mercoledì 24 agosto 2011

S.Agata Militello, Porto - via libera al contratto con la Si.Gen.Co. di Catania












L’amministrazione comunale, ha deciso di procedere, alla stipula del contratto di assegnazione dell’appalto dando seguito alla sentenza del Tar di Catania, che aveva confermato l’aggiudicazione della gara all’impresa Si.Gen.Co di Catania.

Nei gironi scorsi il tribunale amministrativo regionale ha depositato le motivazioni della sentenza.

I lavori di completamento definitivo del Porto di Sant’Agata Militello stavolta sono davvero ad un passo dall’avvio.

Venti pagine nelle quali si ricostruisce la cronistoria della vicenda fatta di ricorsi, controricorsi e costituzioni in giudizio.

Tre imprese si sono date una vera e propria battaglia giudiziaria, per accaparrarsi un appalto da 42 milioni di base d’asta.

Su tutti, ha prevalso la fondatezza del ricorso incidentale presentato dalla Si.Gen.Co, che ha sostenuto l’illegittimità dell’ammissione alla gara della Bruno costruzioni, per via della mancanza delle previste dichiarazioni di affidabilità morale degli amministratori delle aziende, la Cogen spa e l’Amastra srl, che, nei tre anni precedenti alla gara, avevano ceduto loro rami alla Bruno Teodoro.

Il Comune di Sant’Agata ha quindi deciso, d’accordo col proprio collegio di difesa, di procedere con la sottoscrizione del contratto con la SI.GEN.CO. che per 27 milioni di euro completerà il molo di sottoflutto e la banchina di riva del porto.

Nessun commento:

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Il Porto

Il Porto