mercoledì 22 giugno 2011

S.Agata Militello, per il Porto domani decide il Tar



Domani di fronte ai giudici della quarta sezione del Tar di Catania, avrà luogo la battaglia legale per l’assegnazione dei lavori di completamento del molo di sottoflutto e della banchina di riva del porto.

Ci sarà infatti l’udienza di merito sul ricorso presentato il 7 Gennaio di quest’anno dalla ditta Bruno Teodoro Costruzioni contro l’assegnazione dell’appalto alla Sigenco di Catania.

Il Tar di Catania, in camera di consiglio lo scorso 14 febbraio, accordò la sospensiva, bloccando quindi l’assegnazione dei lavori, e rimandando tutto all’udienza di merito del 23 Giugno.

Il tribunale amministrativo, dispose l’invio degli atti alla procura della Repubblica di Patti per accertare eventuali ipotesi di reato.

L’impresa Bruno, classificatasi al terzo posto, aveva sollevato alcune osservazioni quale la non congruetà dell’offerta della ditta vincitrice.

Nel frattempo si è inserita nella disputa anche l’impresa seconda classificata, la società italiana condotte d’acqua di Roma, con un proprio ricorso.

La Si.gen.Co, si era appellata contro la sospensiva disposta dal Tar, e si era appellata al Cga di Palermo che però respinse il ricorso.

La querelle legale, che sta bloccando l’avvio dei lavori per il definitivo completamento del porto dei Nebrodi, si è arricchita di una serie infinita di documentazioni.

Adesso l’ultima parola, spetta all’udienza di domani.

Nessun commento:

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Via Medici - P.zza Vittorio Emanuele

Il Porto

Il Porto